Corso di teatro a QN: la parola agli allievi.

20 Set

Stanno per riaprire i corsi di teatro di primo e secondo livello di Questa Nave a Marghera!
Quest’anno abbiamo deciso di lasciar perdere la solita pubblicità, e di dare la parola ai protagonisti diretti, gli allievi dei corsi passati. Sono i testimoni più oggettivi e più preziosi: oggi iniziamo con Barbara.

Se anche tu hai frequentato un corso a Questa Nave, raccontaci la tua esperienza scrivendo a info@questanave.com!

 

“Tre anni fa, quando ho finalmente deciso di iscrivermi ad un corso di teatro (prima mi era stato impossibile per i turni di lavoro), ero titubante, perché trovavo moltissimi corsi in giro, ma solo una manciata di questi avevano insegnanti con capacità e desiderio di preparare in modo adeguato i propri allievi, seppur destinati a non diventare professionisti (non si capisce perchè chiunque abbia seguito nella propria vita un qualsiasi seminario di teatro, si senta pronto a tenere un corso per altre persone!).

Quando ho letto per caso la locandina, ho pensato di aver finalmente trovato un corso adatto a me, impegnativo abbastanza per insegnarmi qualcosa, ma non troppo da diventare un peso: la serietà con cui Antonino insegna ai suoi allievi serali non ha nulla da invidiare ai corsi tenuti per professionisti, vi saranno sicuramente delle differenze nella quantità di ore che vengono dedicate alla materia e nella varietà degli esercizi (è ovvio che un aspirante professionista deve approcciarsi al teatro in modo più completo), ma l’impegno e gli obbiettivi che Antonino si pone sono indiscutibili. Un ulteriore motivo di crescita ed evoluzione in questi anni è stato il confrontarsi ogni volta con un genere diverso (commedia/dramma/poesia), così da sperimentare e scoprire attitudini che non si credeva di avere (mi riferisco in particolare alla poesia che, a differenza di altri generi letterari, non ho mai amato molto, ma ho scoperto invece versatile e completa, quindi stimolante). Inoltre, per me di fondamentale importanza, ho sempre apprezzato il fatto che venissero inglobati negli spettacoli le idee e i suggerimenti interpretativi degli allievi stessi, così da creare una sorta di “dialogo creativo” con il proprio regista.

Barbara

Annunci

Una Risposta to “Corso di teatro a QN: la parola agli allievi.”

  1. Sung febbraio 19, 2013 a 6:08 pm #

    This unique post, “Corso di teatro a QN: la parola agli allievi.
    | Questa Nave” was superb. I’m printing out a replica to show my buddys.
    Thanks for your effort,Lynette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: