“IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI”: BETATEATRO IN PRIMA NAZIONALE ALL’ AURORA

18 Mar

Per fronteggiare il problema di un presente intasato dal brulicare di milioni e milioni di disoccupati, nascono nuove istituzioni all’avanguardia: i Collegi per Disoccupati. Veri e propri riformatori del pensiero e della personalità, questi luoghi hanno lo scopo di reinserire gli allievi all’interno della grande e inarrestabile “macchina del lavoro”. Sono queste le suggestioni de “IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI“, lo spettacolo che BetaTeatro, neoformazione veneziana, presenta in prima nazionale giovedì 20 marzo (ore 21) al Teatro Aurora di Marghera. Il lavoro fa parte della sezione SALA TRAVAGLIO, dedicata alle giovani compagnie, del cartellone di contemporaneo 2013-2014 dell’Aurora: e, a proposito di giovani artisti, la serata (alle ore 20) sarà occasione anche per l’inaugurazione della mostra di ALESSANDRO DE PETRE, studente dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia, per l’iniziativa “Il Foyer in mostra”, con cui Questa Nave apre gli spazi del teatro agli artisti del territorio.

IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI BetaTeatro

“IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI” è un progetto di Nicolò Polesello e Valentina Recchia, quest’ultima anche in scena insieme a Giulio Canestrelli e Filippo Quezel. Polesello ha scritto il testo e le musiche e diretto lo spettacolo.
Nella trama, Fred e Matt, un musicista di strada e un ex perito assicurativo, si ritrovano improbabili compagni di stanza all’interno del Collegio e, come gusci svuotati della propria essenza, effigi dimagrate e spogliate della propria pelle protettiva, alla mercé di un’istruttrice perfettamente “qualificata”, affrontano ogni giorno le pesanti prove che portano alla redenzione per i loro fallimenti personali e i loro, intollerabili, progetti di vita sbagliati.

“Se il Lavoro nobilita l’uomo – scrive la compagnia -, il Collegio lo disseziona, lo scarnifica, lo riassembla a proprio piacimento, nel tentativo di creare una perfetta figura professionale, scevra dai limiti del morale e pronta ad abbracciare l’ideologia del consumo e del consumarsi, pronta a sacrificarsi sull’altare dei nuovi ideali che esso propone, sotto forma di accattivanti slogan, situazioni ai limiti dell’umiliazione e test da superare quotidianamente.
IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI è una distopia scura, vertiginosa e claustrofobica nella quale i protagonisti si ritrovano faccia a faccia con la propria nudità morale e la propria fragile umanità, valori considerati inutili e ingombranti in una società che ci vuole solo vincenti”.

I biglietti (12 euro intero, 10 ridotto) sono in vendita al Teatro Aurora il mercoledì e il giovedì in orario 10-13 e 15-17 e la sera di spettacolo a partire dalle 18. Prenotazioni telefoniche e via mail sempre attive: 041.932421 o info@questanave.com. Sono ancora disponibili i biglietti GIOVANI A TEATRO a 2,50 euro.

Annunci

2 Risposte to ““IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI”: BETATEATRO IN PRIMA NAZIONALE ALL’ AURORA”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Videointervista con BetaTeatro | Questa Nave - marzo 21, 2014

    […] dopo il debutto di domani sera de IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI, ecco a voi una chiacchierata dietro le quinte con Nicolò Polesello e Valentina Recchia, ovvero […]

  2. Alessandro De Petre in mostra | Questa Nave - marzo 19, 2014

    […] sarà inaugurata giovedì 20 marzo, alle ore 20, prima dell’inizio dello spettacolo “Il Collegio per Disoccupati“, e sarà visitabile, ad ingresso gratuito, il lunedì, martedì e venerdì dalle 10 alle 13, […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: