Archivio | Stagione 2013-2014 RSS feed for this section

Laboratorio di Comicità – Foto a volontà!

14 Apr

Ed eccoli qui! Due giorni intensi con Gaetano Ruocco Guadagno per esplorare le tecniche della comicità al Teatrino di Via Pasini e al Teatro Aurora di Marghera. Grazie mille a Rudy Vianello, autore delle foto che pubblichiamo.

Per tutti gli interessati al comico, Questa Nave programmerà il laboratorio anche nel mese di giugno (date da definirsi): raccogliamo adesioni allo 041-932421, info@questanave.com.

Alla prossima!

I Fratelli Dalla Via chiudono la Stagione dell’Aurora

2 Apr

Mio-figlio-era-come-un-padre-per-me_Marco-Caselli-Nirmal“MIO FIGLIO ERA COME UN PADRE PER ME”: I FRATELLI DALLA VIA TRA CRISI E SUICIDI
Comunicato Stampa

Si conclude sabato 5 aprile, alle 21, la Stagione di Teatro Contemporaneo del Teatro Aurora di Marghera: con “MIO FIGLIO ERA COME UN PADRE PER ME”, i Fratelli Marta e Diego dalla Via propongono al pubblico il loro ultimo lavoro, vincitore del Premio Scenario 2013.

Uno spettacolo che parla di suicidi, di crisi, di rapporti famigliari. Così lo descrivono i protagonisti: “La prima generazione ha lavorato. La seconda ha risparmiato. La terza ha sfondato. Poi noi. C’è una bella casa, destinata a diventare casa nostra. È qui che abbiamo immaginato di far fuori i nostri genitori. Per diventare noi i padroni. Non della casa, padroni delle nostre vite. Niente armi, niente sangue. Un omicidio due punto zero. Fuori dalle statistiche, fuori dalla cronaca, un atto terroristico nascosto tra le smagliature del quotidiano vivere borghese. Il modo migliore per uccidere un genitore è ammazzargli i figli e lasciarlo poi morire di crepacuore. Era il nostro piano perfetto. Poi è arrivata la crisi, a rovesciarci addosso lo specchio del nostro benessere. Alimentazione, sport, lavoro, affetti, infine la morte, tutto risponde ad un’oscillazione bipolare tra frenesia e stanchezza”. Continua a leggere

Mio figlio era come un padre per me

27 Mar

Sabato 5 aprile 2014, ore 21, Teatro Aurora di Marghera

Fratelli Dalla Via
MIO FIGLIO ERA COME UN PADRE PER ME

di e con Marta e Diego Dalla Via
Spettacolo vincitore Premio Scenario 2013

IMG_3273

La prima generazione ha lavorato. La seconda ha risparmiato. La terza ha sfondato. Poi noi.
C’è una bella casa, destinata a diventare casa nostra. È qui che abbiamo immaginato di far fuori i nostri genitori. Per diventare noi i padroni. Non della casa, padroni delle nostre vite. Niente armi, niente sangue. Un omicidio due punto zero. Fuori dalle statistiche, fuori dalla cronaca, un atto terroristico nascosto tra le smagliature del quotidiano vivere borghese.
Il modo migliore per uccidere un genitore è ammazzargli i figli e lasciarlo poi morire di crepacuore. Era il nostro piano perfetto. Poi è arrivata la crisi, a rovesciarci addosso lo specchio del nostro benessere. Alimentazione, sport, lavoro, affetti, infine la morte, tutto risponde ad un’oscillazione bipolare tra frenesia e stanchezza.
Noi, in fondo, viviamo per questo: per arrivare primi, e negare di aver vinto.
Quanto dura un’epoca ai tempi della polenta istantanea? Un anno, un mese, forse meno. Quella che raccontiamo dura 24 ore ed è fatta di euforia e depressione, di business class e low cost, di obesi e denutriti, nello stesso corpo. I protagonisti sono simbolo di una popolazione intera che soffre di ansia da prestazione. Il benessere li condanna alla competizione ma il traguardo gli viene sottratto. Il traguardo è diventato una barriera. Generazionale. Sociale. Culturale. Per costruire un futuro all’altezza di questo nome bisognerebbe vomitare il proprio passato.
Siamo nati per riscrivere le nostre ultime volontà.

I biglietti (12 euro intero, 10 ridotto) sono in vendita al Teatro Aurora il mercoledì e il giovedì in orario 10-13 e 15-17 e la sera di spettacolo a partire dalle 18 , on line su http://www.vivaticket.it, oppure al numero 89.24.24 ProntoPagineGialle ®. Prenotazioni telefoniche e via mail sempre attive: 041.932421 o info@questanave.com. Biglietti GIOVANI A TEATRO a 2,50 euro.

“IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI”: BETATEATRO IN PRIMA NAZIONALE ALL’ AURORA

18 Mar

Per fronteggiare il problema di un presente intasato dal brulicare di milioni e milioni di disoccupati, nascono nuove istituzioni all’avanguardia: i Collegi per Disoccupati. Veri e propri riformatori del pensiero e della personalità, questi luoghi hanno lo scopo di reinserire gli allievi all’interno della grande e inarrestabile “macchina del lavoro”. Sono queste le suggestioni de “IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI“, lo spettacolo che BetaTeatro, neoformazione veneziana, presenta in prima nazionale giovedì 20 marzo (ore 21) al Teatro Aurora di Marghera. Il lavoro fa parte della sezione SALA TRAVAGLIO, dedicata alle giovani compagnie, del cartellone di contemporaneo 2013-2014 dell’Aurora: e, a proposito di giovani artisti, la serata (alle ore 20) sarà occasione anche per l’inaugurazione della mostra di ALESSANDRO DE PETRE, studente dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia, per l’iniziativa “Il Foyer in mostra”, con cui Questa Nave apre gli spazi del teatro agli artisti del territorio.

IL COLLEGIO PER DISOCCUPATI BetaTeatro Continua a leggere

Guido ha salvato i Vegetali!

6 Mar

Un pomeriggio alla Municipalità di Marghera, lo scorso lunedì 3 marzo, con Guido per il Carnevale!
Grazie a tutti i bambini presenti, alle mamme e ai papà, e al Salvatore dei Vegetali che porta Francesca D’Este a incontrare grandi e piccoli nelle nostre città.

Mimose pudiche all’attacco!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: